Palazzo Antonini-Belgrado

Provincia di Udine
Palazzo Antonini-Belgrado
Piazza Patriarcato 3
33100 Udine

Centralino
0432 2791

Fax
0432 279310

Uff. Relazioni con il Pubblico
0432 279440

Posta elettronica certificata

il cercapersone.
Siti tematici.
 
Itinerario n.4

Chiese delle Valli del Natisone

 

L’itinerario si snoda lungo il corso del Natisone e nelle valli laterali. Un grosso motivo d’interesse per il turista è costituito dalla possibilità di ammirare le innumerevoli testimonianze di arte sacra di cui sono disseminati i luoghi attraversati. In particolare vanno menzionate le chiese di Santa Lucia e Sant’Andrea a Cravero, San Bartolomeo a Vernasso, Sant’Antonio Abate a Clenia e San Luca Evangelista a Tiglio con i loro preziosi altari lignei dorati di scuola slovena di epoca sei-settecentesca. Altri siti ricchi di storia sono costituiti dalla chiesa di San Giovanni d’Antro, sorta in una grotta abitata fin dall’epoca preistorica e dal Santuario e dal borgo medioevale di Castelmonte, meta quotidiana di pellegrinaggi dall’Italia e dall’estero.

 

 

4

 

Percorso

1.

Pieve dei Santi Ermacora e Fortunato

 

Comune: Prepotto, Località: Cialla

 

L'edificio risale probabilmente alla fine del Trecento o ai primi anni del Quattrocento. L'aula è rettangolare con travatura a vista, il coro è invece di forma poligonale. Il portico presenta copertura a capanna ed è chiuso sui fianchi. La facciata è sormontata da una bifora campanaria. [secoli XIV; XV; XVI]

 

2.

Chiesa dei Santi Pietro e Paolo

 

Comune: Prepotto, Località: Centa

 

L'edificio risalente alla fine del Quattrocento è giunto fino a noi senza grosse modifiche. L'aula è rettangolare e presenta una travatura a vista. Il presbiterio è a pianta poligonale ed è caratterizzato da una volta a rete di costoloni e chiavi figurate. Da segnalare un altare ligneo del Seicento di pregevole fattura. [secoli XIV; XV; XVI; XVII]

 

3.

Pieve di San Pietro Apostolo

 

Comune: Prepotto, Località: Chiazzacco

 

L'edificio risale alla prima metà del secolo XV, anche se il portico, la torre campanaria e la sacrestia risultano essere stati aggiunti in epoca successiva. All'interno vanno segnalati il coro decorato con affreschi di un artista della cerchia di Janez Ljubljanski e un altare dell'Ottocento con una pala del secolo XVII. Il portico presenta una copertura a padiglione. [secoli XV; XVIII]

 

4.

Santuario della Madonna del Monte

 

Comune: Prepotto, Località: Castelmonte

 

Oggi non offre molto dal punto di vista artistico, anche se pittori e scultori conosciuti vi lavorarono. L'opera di maggiore interesse è la Madonna con Bambino" del 1479, opera di artisti gravitanti nella sfera artistica salisburghese. Di pregio risultano essere anche i numerosi ex voto, tra cui il prezioso voto di Gemona del 1575 in argento. [secoli V; VII; XII; XIII; XV; XVI]"

 

5.

Chiesa di San Nicolò

 

Comune: San Leonardo, Località: Jainich

 

La costruzione dell'edificio va posta agli inizi del Cinquecento, come testimonia la data 1515 sull'arco della porta. All'interno, oltre a tre teche religiose, si conserva una statua lignea di San Nicolò il cui stile parrebbe rimandare alla scuola di Domenico da Tolmezzo. La facciata è sormontata da una bifora campanaria [secoli XVI; XVIII]

 

6.

Chiesa di Sant'Antonio Abate di Bergagna

 

Comune: San Leonardo, Località: Merso di Sopra

 

La chiesa venne fondata nel 1444. La facciata è sormontata ancora dalla bifora campanaria originale in pietre lavorate. All'interno, oltre ad un altare marmoreo di buona fattura, si conservano tre statue probabilmente realizzate da un artista di scuola gemonese sul finire del Settecento. Il portico presenta una copertura a padiglione [secoli XV; XVI; XVIII; XIX]

 

7.

Chiesa di Santa Lucia Vergine e Martire

 

Comune: San Leonardo, Località: Cravero

 

La chiesetta di Santa Lucia venne innalzata alla fine del Quattrocento. Presenta aula rettangolare con travatura scoperta e coro a pianta poligonale con soffitto a volta a rete di costoloni e chiavi lavorate. Il portico è stato ricostruito nel 1960 ed è sorretto da due pilastri. Di notevole pregio l'altare maggiore in legno finemente intagliato, realizzato agli inizi del Settecento. [secoli XVI; XX]

 

8.

Chiesa di Sant'Andrea Apostolo

 

Comune: San Leonardo, Località: Cravero

 

La chiesa presenta pianta rettangolare, coro poligonale. La facciata, preceduta da un portico aperto, è sormontata da una bifora campanaria. Il presbiterio è interamente decorato da Jernej da Skofja Loka o da un suo discepolo. All'interno si conserva un altare maggiore del Settecento intagliato con diversi motivi ornamentali. [secolo XV]

 

9.

Chiesa di San Giovanni

 

Comune: Stregna, Località: Tribil Superiore

 

Chiesa isolata che si erge in cima ad un piccolo colle. La chiesa presenta pianta rettangolare con abside quadrata e sacrestia (secolo XX). All'esterno campanile intonacato. [secoli XV; XIX]

 

10.

Chiesa di Sant'Antonio Abate

 

Comune: San Pietro al Natisone, Località: Clenia

 

L'edificio è un tipico esempio di costruzione in stile gotico - sloveno. Il portico presenta aperture laterali ad arco ribassato. La torre campanaria è a pianta quadrata con bifore. All'interno va segnalato l'altare maggiore del Seicento, in legno intagliato e dorato di pregevole fattura. Copertura del tetto in coppi. [secoli XIV; XVI; XVII]

 

11.

Chiesa di San Nicolò

 

Comune: San Pietro al Natisone, Località: Sorzento

 

La chiesa presenta pianta rettangolare con annessa la sacrestia. La facciata è sormontata da bifora campanaria. All'esterno torre campanaria a base quadrata. [secolo XVI]

 

12.

Pieve di San Luca Evangelista

 

Comune: San Pietro al Natisone, Località: Tiglio

 

L'edificio tardo-quattrocentesco presenta pianta rettangolare con soffitto a capriata. La facciata è sormontata da una bifora campanaria con aperture ad arco acuto. All'interno si conserva un pregevole altare ligneo intagliato che per tipologia richiama quello di San Silvestro a Merso di Sotto e di Sant'Elena a Costapiana. [secolo XVI]

 

13.

Chiesa di San Leonardo Abate

 

Comune: Pùlfero, Località: Osjak, Rodda

 

La chiesetta alpestre di epoca tardo-quattrocentesca presenta aula rettangolare con presbiterio poligonale con soffitto a rete di costoloni. La torre campanaria è un'aggiunta recente. All'interno si può ammirare un altare ligneo del Seicento. In facciata da notare la bella porta ad arco acuto. [secoli XVI; XVIII; XIX]

 

14.

Chiesa di Sant'Ulderico in Monte (chiesa di Sant'Elisabetta Langravia)

 

Comune: Pùlfero, Località: Rodda

 

La chiesa presenta pianta rettangolare con abside. La facciata è sormontata da un campaniletto a vela in pietra. Il presbiterio è a pianta poligonale con soffitto a rete di costoloni e chiavi lavorate con figure e rosette. [secolo XIV]

 

15.

Chiesa di San Donato Martire

 

Comune: Pùlfero, Località: Lasiz

 

Chiesetta alpestre abbandonata e cadente. L'edificio presenta pianta ad aula unica con abside. La facciata è sormontata da una monofora campanaria. All'interno altare in legno intagliato seicentesco ormai fatiscente. [secoli XII; XIII; XVI]

 

16.

Pieve di San Giovanni Battista

 

Comune: Pùlfero, Località: Antro

 

L'edificio fu costruito nel 1477 dallo sloveno Andrea da Skofja Loka. L'altare ligneo di scuola slovena conservato all'interno è arricchito da statue del Cinquecento realizzate nella bottega di Giovanni Martini. [secolo XV; XVI; XVII]

 

17.

Chiesa di San Giacomo Apostolo

 

Comune: Pùlfero, Località: Biacis

 

La chiesa risalente al primo Cinquecento non ha subito grosse modifiche nei secoli successivi, se non l'aggiunta di due finestre semicircolari e della sacrestia. La facciata è preceduta da un caratteristico portico a padiglione. La copertura dell'edificio è in ardesia. All'interno si conserva un crocifisso ligneo del Settecento. [secoli XVI; XVIII]

 

18.

Chiesa di San Bartolomeo

 

Comune: San Pietro al Natisone, Località: Vernasso

 

L'edificio, innalzato alla fine del Quattrocento, è rimasto praticamente inalterato fino ai nostri giorni nelle sue strutture fondamentali. Il portico con copertura a padiglione è aperto su tutti i lati ed è sorretto da due pilastri. All'interno si conserva un altare ligneo intagliato della fine del secolo XVII. [secolo XV]

 

19.

Chiesa di San Quirino

 

Comune: San Pietro al Natisone, Località: San Quirino

 

L'edificio, divenuto Monumento ai Caduti, sorse nel 1493 su una struttura precedente risalente alla metà del secolo XIII. E' un classico esempio di architettura in stile gotico-sloveno. L'aula è a pianta rettangolare, mentre l'abside è di forma poligonale. In questo edificio fino alla caduta della Serenissima si tenevano le riunioni delle vicinie popolari di Antro e di Merso [secolo XV]

Pagina aggiornata il: 28/09/2009 8.55 

A cura della Redazione Web - Nota informativa - Cookie info | C.F. 00400130308