Pari Opportunità

Pari Opportunità

 
Verso le Pari opportunità
Nato inizialmente come risposta alla necessità di combattere qualsiasi forma di discriminazione, il concetto di Pari Opportunità oggi è associato principalmente alle politiche di genere.
Lo scopo principale è quello di garantire, anche attraverso una serie di azioni positive, le medesime opportunità a qualsiasi individuo, affinché non sia preclusa a nessuno la possibilità di raggiungere un obiettivo.
L’Assessorato alle Pari Opportunità e la Commissione Pari Opportunità della Provincia di Udine, tra le attività di comunicazione e di sensibilizzazione intraprese, si pongono anche l’obiettivo di coinvolgere direttamente gli studenti che frequentano gli istituti scolastici statali di primo e secondo grado. Aderendo al bando provinciale, infatti, i ragazzi avranno la possibilità di veder realizzati alcuni progetti inerenti al rispetto della parità dei diritti e opportunità tra uomo e donna all’interno della propria scuola.
Il progetto vuole aiutare i ragazzi a prendere coscienza di fenomeni come quello della discriminazione di genere e renderli consapevoli delle problematiche che possono investire la donna nel mondo della famiglia e del lavoro.

I progetti vincitori nell’anno scolastico 2011/2012
Il bando di finanziamento, emanato per la realizzazione di progetti pensati per promuovere le Pari Opportunità all’interno degli Istituti Statali di primo e secondo grado della provincia di Udine nell’anno scolastico 2011/2012, ha visto l’ISIS “A. Malignani” di Udine aggiudicarsi il primo premio con la proposta progettuale “Le Giornate delle donne a scuola”.
Il premio per il secondo posto, invece, è stato conferito all’ISIS “J.Linussio” di Codroipo, che ha presentato il progetto “Dal linguaggio grafico-visivo alla produzione di un prodotto multimediale”.

PRIMO PREMIO:
Le Giornate delle donne a scuola.
Isis "Arturo Malignani", Udine


SECONDO PREMIO EX AEQUO:
Dal linguaggio grafico-visivo alla produzione di un prodotto multimediale
Isis “Jacopo Linussio", Codroipo

 

Bando Anno Scolastico 2011/2012 (scaduto)
 Leggi


 

I progetti vincitori nell’anno scolastico 2010/2011
Il bando di finanziamento, emanato per la realizzazione di progetti pensati per promuovere le Pari Opportunità all’interno degli Istituti Statali di primo e secondo grado della provincia di Udine nell’anno scolastico 2010/2011, ha visto l’ISIS “A. Malignani” di Udine aggiudicarsi il primo premio con la proposta progettuale “Uguali nella diversità di genere”.

Nell’esprimersi in merito ai progetti presentati dagli Istituti, incentrati sul rispetto della parità di diritti e opportunità tra uomo e donna all’interno della propria struttura scolastica e sulla sensibilizzazione degli studenti sul tema, la commissione giudicatrice ha assegnato un secondo posto ex aequo a tre istituti.
Il premio per il secondo posto, infatti, è stato conferito all’ITG “G.G. Marinoni” di Udine, che ha presentato il progetto “Studentesse e studenti protagonisti di un percorso di parità”, al Liceo scientifico “G.Marinelli” di Udine per l’idea progettuale denominata “Pari Opportunità nella tradizione della scuola” e all’IPSIA “A.Mattioni” di Cividale per “Pari Opportunità - Voci di donne”.

PRIMO PREMIO:
Uguali nella diversità di genere.
Isis "A. Malignani", Udine


SECONDO PREMIO EX AEQUO:
Studentesse e studenti protagonisti di un percorso di parità.
ITG “G.G. Marinoni", Udine

Pari Opportunità nella tradizione della scuola. Liceo scientifico “G.Marinelli", Udine

Pari Opportunità - Voci di donne. IPSIA “A.Mattioni”, Cividale