News. 
Allarme alcol, “Sanzionare di piú i recidivi” 
Fontanini: “L’alcol è negativo, fa male come il fumo. Forse si arrabbieranno i produttori, ma la verità non va nascosta alle giovani generazioni. 600 mila euro per barriere anti-incidenti”.
Servono norme più severe per le recidive, parola del medico alcologo dell’Ass4 Alberto Peressini che ha parlato chiaramente degli effetti devastanti causati dall’alcol sul cervello e sugli organi interni, durante la tavola rotonda a Palazzo Belgrado, assieme al Presidente della Provincia di Udine, Pietro Fontanini, Motorizzazione Civile (Sandro Chiarandini), rappresentanti medici della Commissione patenti, autoscuole, Polizia Stradale, rappresentanti dei giovani, con la moderazione di Gianfranco Leonarduzzi.

 Galleria fotografica